Salute Dovrei prendere un nuovo papagallino

gloriaz

Utente Registrato
14
0
1
Buonasera, scusate l'orario purtroppo uno dei miei due pappagallini è morto proprio oggi pomeriggio, ho notato che l'altro è un po' depresso, ho paura che muoia anche lui per il dispiacere. Stavo pensando di comprare un'altro compagnetto dite che si potrà riprendere? Ho già avuto delle cocorite in passato e quella volta nonostante avessi preso un nuovo amico, dopo poche settimane è morto e dopo un giorno è morto anche il pappagallo appena preso, non vorrei ripetere la bruttissima esperienza. Se mi consigliate di prendere un nuovo pappagallino come dovrei comportarmi per farlo star bene da subito? Perché ho letto che tipo dovrebbero stare prima separati ma non capisco e soprattutto non potrei perché ho solo una gabbietta.
 
Buonasera, scusate l'orario purtroppo uno dei miei due pappagallini è morto proprio oggi pomeriggio, ho notato che l'altro è un po' depresso, ho paura che muoia anche lui per il dispiacere. Stavo pensando di comprare un'altro compagnetto dite che si potrà riprendere? Ho già avuto delle cocorite in passato e quella volta nonostante avessi preso un nuovo amico, dopo poche settimane è morto e dopo un giorno è morto anche il pappagallo appena preso, non vorrei ripetere la bruttissima esperienza. Se mi consigliate di prendere un nuovo pappagallino come dovrei comportarmi per farlo star bene da subito? Perché ho letto che tipo dovrebbero stare prima separati ma non capisco e soprattutto non potrei perché ho solo una gabbietta.
Se ti muoiono nel giro di poco tempo io prima di tutto, ti chiedo come li tieni.... è impossibile che siano tutti malati, evidentemente c'è qualcosa di sbagliato nel modo in cui li allevi. già il termine gabbietta mi fa pensare che non è la strada giusta... quindi, dove li tieni? Cosa mangiano? Maggiori informazioni grazie
 
  • Like
Reazioni: barmauri66
Buongiorno, l'uccellino è morto ieri ma era un po' vecchio me lo avevano donato anni fa insieme al compagno (poco fa sono andata a vedere come stava e non mi sembrava tanto depresso come ieri l'ho coccolato e gli ho messo delle canzoni che gli piaceva cantare insieme e cinguettava)...gli uccellini li porto fuori solo quando c'è bel tempo e non fa troppo freddo e le riprendo prima di cena o prima dipende. La notte li facevo stare nella gabbia e gli mettevo un lenzuolo sopra. Per il cibo gli avevo preso l'osso, i bastoncini quelli tipo alla frutta, nelle ciotole avevano il loro mangime, avevano sempre un biscotto e delle volte gli mettevo dei ciuffi di insalata o della mela.
 
Buongiorno, l'uccellino è morto ieri ma era un po' vecchio me lo avevano donato anni fa insieme al compagno (poco fa sono andata a vedere come stava e non mi sembrava tanto depresso come ieri l'ho coccolato e gli ho messo delle canzoni che gli piaceva cantare insieme e cinguettava)...gli uccellini li porto fuori solo quando c'è bel tempo e non fa troppo freddo e le riprendo prima di cena o prima dipende. La notte li facevo stare nella gabbia e gli mettevo un lenzuolo sopra. Per il cibo gli avevo preso l'osso, i bastoncini quelli tipo alla frutta, nelle ciotole avevano il loro mangime, avevano sempre un biscotto e delle volte gli mettevo dei ciuffi di insalata o della mela.
Il metodo giusto per fargli prendere un raffreddamento. Non si mettono fuori e dentro continuamente....o dentro o fuori. Fuori solo d'estate all' ombra. Non è morto perché vecchio (le mie hanno 12 anni!). Sono morti perché allevati male. Mi dispiace per loro. Quindi o cambi metodo o ti moriranno sempre. E cosa importante, MAI in cucina o in bagno.
 
Ok grazie mille, mi dispiace molto perché ho sempre pensato che stando fuori fossero più felici...ma ho un dubbio ma tipo in estate io li metto al riparo su un gazebo, ma tipo durante la notte come potrei evitare che prendano umidità?
 
Ok grazie mille, mi dispiace molto perché ho sempre pensato che stando fuori fossero più felici...ma ho un dubbio ma tipo in estate io li metto al riparo su un gazebo, ma tipo durante la notte come potrei evitare che prendano umidità?
Stare fuori sicuramente è un bene per loro (dipende però dove stanno, un conto è in voliera un conto in una gabbia tipo sgabuzzino!). Fuori ci sono tanti pericoli, animali predatori, zanzare, e altro... Le mie stanno in casa sempre, d'estate hanno la finestra aperta. Il tuo gazebo non so come è fatto...su un gazebo cosa significa?
 
Praticamente in questo gazebo avevamo messo una specie di supporto dove appoggiavano la voliera e stavano in alto, lontano da animali e così erano anche più al riparo da piogge erano all'ombra.
 
Praticamente in questo gazebo avevamo messo una specie di supporto dove appoggiavano la voliera e stavano in alto, lontano da animali e così erano anche più al riparo da piogge erano all'ombra.
Topi e zanzare arrivano ovunque. Comunque o dentro o fuori con le dovute precauzioni e protezioni.
 
Ma tipo le posso tenerle vicine? perché un mese da soli ho paura che possano soffrire
In teoria sarebbero da tenere separate in altre stanze per evitare trasmissione di malattie. Puoi comunque tenerle nella stessa stanza, in modo che si possano conoscere intanto, ma non troppo vicine per non scambiarsi batteri.
 
Scusi ancora ma se succede che la cocorita si sente sola nella gabbietta durante la quarantena, mi spiego meglio...c'è tipo io metto le due cocorite in due voliera separate e lontane nella stessa stanza, non è che entrambe si sentino sole? non vorrei perderle entrambe
 
Scusi ancora ma se succede che la cocorita si sente sola nella gabbietta durante la quarantena, mi spiego meglio...c'è tipo io metto le due cocorite in due voliera separate e lontane nella stessa stanza, non è che entrambe si sentino sole? non vorrei perderle entrambe
Senti io ti ho detto cosa devi fare....poi fa quello che vuoi. Io comunque penso sempre che il problema di fondo, cioè se muoiono, sia dovuto all' errato modo di allevare. Quindi o cambi, o le perderai sempre.
 
A mio avviso c'è sempre un problema psicologico di solitudine o compagnia non adeguata che incide moltissimo sulla salute di questi animali.. detto questo bisogna capire e a mio avviso, anche se capisco che 2 cocorite siano meno impegnative di un numero più importante, sono poche e ci possono essere più problematiche che in numero maggiore..

Ovviamente se si aumenta il numero servono più spazi ecc ecc.. è un equilibrio come sempre e in tutto che va trovato e non è mai facile.. va bene quando si becca una coppia già fatta.. ma non è mai così facile..